Varia: La vita che ho voluto

La vita che ho voluto

Array
Pp.
143
Uscita: 10-06-2021

ISBN: 978-88-3364-348-9

Collana: Varia -

Numero della Collana
338

15,00 €

PDFStampaEmail

Era molto piccola Felicia Bottino quando sentì la frase che l’avrebbe condizionata per il resto della vita: “Peccato che sia femmina!”. Forse proprio da lì nacque, di riflesso, una spinta che si sarebbe concretizzata in un percorso di affermazione personale e professionale di grande successo. L’autrice racconta con sincerità e profondità “la vita che ha voluto vivere” partendo dall’infanzia trascorsa a giocare con il fratello Piero seguendo la rigida educazione impartita dall’amatissimo padre, passando poi per l’emancipazione determinata dalla scelta di frequentare la facoltà di Architettura a Firenze e dal matrimonio, per arrivare all’impegno politico e alla carica di assessore regionale all’Urbanistica. Gioie, dolori e difficoltà di un’esistenza sempre in movimento si susseguono in una narrazione coinvolgente e confidenziale. Un resoconto profondo e intimo dal quale più dell’orgoglio per i successi ottenuti, a trasparire è il grande amore per i propri cari e per la propria famiglia.

La vita che ho voluto
16/09/2021 21:00 - Bologna